alzati e cammina!

alzati e cammina!

Cammina, cammina…

Ormai è primavera. Le giornate si allungano e la temperatura aumenta. Niente di meglio per iniziare una nuova sana abitudine: camminare.

Lo stress mentale si sconfigge anche così

Le tensioni che accumuliamo, sia a livello fisico che a livello mentale si possono alleviare facendo regolarmente una bella passeggiata. Camminare a piedi favorisce una ottimale ossigenazione di tutto l’organismo, stimolando il sistema circolatorio e quello linfatico e aiuta a recuperare lucidità e serenità mentale, donandoci una piacevole sensazione di rilassamento.

Cura e prevenzione

Camminare è uno dei più efficaci strumenti a nostra disposizione per mantenerci in buona salute psicofisica. Consente di bruciare calorie in eccesso e mantenere il peso forma; migliora la respirazione e favorisce l’ossigenazione cellulare; stimola la circolazione arteriosa e venosa; aiuta a regolare la pressione; favorisce il funzionamento degli organi interni (stomaco, fegato, reni), stimola il sistema immunitario ed il sistema endocrino; riduce la presenza di colesterolo nel sangue, consente di ridurre il rischio di infarto aiuta a scaricare lo stress in eccesso… insomma, è davvero un’abitudine molto positiva. Può bastare mezz’ora al giorno per notare grandi benefici.

 

La natura

Se possibile scegli di passeggiare a contatto della natura: un parco pubblico, il lungomare, una stradina di campagna e così via. Anche nelle nostre caotiche città abbiamo a disposizione spazi per le nostre camminate. Ma se non hai a disposizione luoghi adatti nelle vicinanze di casa o del lavoro, cammina ugualmente, è sempre preferibile ad una vita sedentaria.  Regalati il più spesso possibile una gita fuoriporta. Fa bene all’anima ed al corpo.

Economia, ecologia e benessere

Camminare è estremamente economico, semplice e vantaggioso. Si tratta solo di acquisire una nuova abitudine.  Lo si può fare a qualsiasi età, anzi, camminare ogni giorno è fortemente consigliato anche alle persone anziane. Fare due passi a piedi invece di utilizzare l’auto è utile a noi stessi ed all’ambiente.  Una bella passeggiata non ha nessuna controindicazione ed è un vero toccasana per il nostro organismo e la nostra mente.

 

Mi regalo tutti i giorni una passeggiata. E’ uno dei momenti più belli della mia giornata. Raccolgo idee, pensieri, a volte ne approfitto per registrare quelli che poi diventano articoli da pubblicare o spunti per i corsi e così via. Spesso molte delle mie telefonate le faccio proprio facendo una bella passeggiata, utilizzando così al meglio il mio tempo.

 

L’impegno

Prova a farlo per almeno 30 giorni consecutivi e valuta da solo su te stesso gli effetti. Ne vale davvero la pena!!!! Se vuoi ottenere un cambiamento, occorre che tu cambi qualcosa. Questa nuova abitudine può davvero darti tante soddisfazioni!!!


Ne parlo anche in questi articoli:

 

 


PS:

Puoi anche utilizzare le tue passeggiate per la tua formazione. Un buon audiocorso è l’ideale per utilizzare al meglio il tuo tempo in qualsiasi luogo.

Formula Relax  può fare al caso tuo. Dai un’occhiata per saperne di più! 

PPS: 

Grazie per il continuo supporto. La pagina Facebook  continua a crescere ogni giorno, così come le persone registrate qui sul blog (a proposito, presto nuove sorprese…)

Diffondiamo insieme la cultura del vivere bene!  A presto!

Leggi anche questi articoli:

  • avatar image
    michelina
    aprile 11th, 2011 at 7:52 pm

    Condivido in pieno tuto il contenuto dell’articolo. Ho sperimentato sulla mia pelle quanto sia importante” rigenerarsi” con una passeggiata.Ho cominciato per rabbia, quasi per sfuggire ad una situazione problematica ed oggi a 15 anni di distanza non posso smettere di “camminare”. Ho ricevuto un giovamento fisico,mentale,psicologico che mi ha indotto ad affrontare fino in fondo le difficoltà, a viverle con serenità. Oggi, vista la mia esperienza, obbligherei tutti se non a correre almeno a camminare. Ciao michelina

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      aprile 30th, 2011 at 9:57 am

      In effetti se fossimo “obbligati” (o educati…) a fare una passeggiata ogni giorno si dimezzerebbero le spese sanitarie… :-)))
      Sono convinto che esperienze e testimonianze come la tua possano essere uno stimolo per iniziare a prendersi cura di se stessi…
      Grazie per averla condivisa!

      Rispondi
  • avatar image
    carletto porcu
    maggio 24th, 2011 at 3:54 pm

    Carissimo Giovanni,
    è sempre un piacere avere a che fare con una bella persona come te.
    Condivido immensamente ciò che dici sul camminare, oltre che su tutto il resto.
    Per me camminare e correre sono quasi una droga, ogni mattina corro per 10 Km. in un parco vicino a casa mia. Sinceramente quando mi alzo dal letto, specialmente d’inverno, non sono sempre contento, ma sono talmente consapevole del beneficio che ne traggo, che se non lo facessi starei molto peggio. Permettimi di elencare almeno i più importanti:
    Abituarmi ad uscire dalla zona di confort.
    Maggiore energia fisica e mentale.
    Pormi un obiettivo e raggiungerlo.
    Consolidare la mia autostima.
    Un abbraccio
    carletto porcu

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      maggio 26th, 2011 at 12:41 pm

      Grazie delle belle parole Carlo!!! Spero che la tua testimonianza possa essere uno stimolo per quelli di noi più… “pigroni”… Un abbraccio anche a te!!!

      Rispondi
  • avatar image
    mariella
    giugno 2nd, 2011 at 5:17 pm

    Ciao Giovanni,
    grazie, ti prometto che da domani mattina comincerò a fare delle passeggiate prima di andare al lavoro. Sto attraversando un periodo molto brutto e voglio provare ad uscirne.
    Grazie, ti voglio bene, Mariella

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      giugno 8th, 2011 at 8:01 am

      Ciao Mariella, ottima idea! Vedrai che questa abitudine ti aiuterà a superare il momento brutto che stai attraversando. A volte sono le piccole azioni a fare la differenza. In bocca al lupo, un abbraccio forte!!!

      Rispondi
  • avatar image
    teresa
    giugno 26th, 2011 at 2:27 pm

    Ho letto i vostri commenti , ciao a tutti ,non sò se voi siete persone

    giovani : perchè anch’io vorrei fare come voi, ma ho una certa età

    mi sento ridicola andare a correre o solo acamminare : malgrado senta

    il bisogno di farlo. Purtroppo la solitudine ti preclude tante cose.

    Continuerò a leggere i vostri commenti e prima o poi vi seguirò!!!!!!!!

    CIAO TUTTI!!!!!!! TERESA

    Rispondi
  • avatar image
    Wladimiro Taburchi
    ottobre 28th, 2011 at 9:14 am

    Condivido, ma contestualmente occorre un’azione politica volta alla realizzazione di ambienti urbani in cui gli spazi verdi siano una costante. Non tutti hanno la possibilità di raggiungere le campagne. Un saluto

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      ottobre 31st, 2011 at 4:00 pm

      Ciao Wladimiro, in effetti non siamo messi molto bene in quanto a spazi verdi nelle nostre città… Chissà che prima o poi qualcuno di buona volontà non ascolti le nostre richieste! Grazie del commento!

      Rispondi

Leave a comment