Godi di buona salute?

Godi di buona salute?

LA SALUTE

L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, definisce la salute come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità”.

Tu come valuti la tua salute? E quante persone conosci in perfetta salute? Stress mentale e fisico, ansia, tristezza e depressione, mancanza di tempo, difficoltà nelle relazioni, problemi sentimentali, problemi economici, acciacchi, dolorini ricorrenti… la quasi totalità della popolazione vive male.

 

COME MIGLIORARE LA TUA SALUTE

La maggior parte delle persone si occupa della propria salute soltanto quando il disagio è forte ed intenso. E’ quando siamo “malati” che ci rendiamo conto del problema; è quando la situazione è ormai insopportabile che iniziamo a pensarci. Ma è davvero  possibile fare qualcosa per migliorare la propria salute? La chiave di tutto, il segreto per godere davvero di un “completo stato di benessere fisico, mentale e sociale”, sta tutto nella consapevolezza. E’ lo stile di vita a fare la differenza.

Puoi intervenire su molti parametri. Sappiamo ormai tutto sul benessere. Non c’è rivista, trasmissione tv o radiofonica che non fornisca consigli e suggerimenti pratici. La differenza che fa la differenza è la pratica.

“Conoscere non è abbastanza; dobbiamo mettere in pratica ciò che sappiamo. Nemmeno volere è abbastanza; dobbiamo fare” (Johann Wolfgang Goethe)

 

Siamo ormai abituati al nostro stile di vita. Molte persone danno quasi per scontato che si debba vivere così, che non si possa migliorare la qualità della vita. A volte il benessere è visto quasi come un lusso, e si affrontano con rassegnazione tutti i problemi di salute. Per molti, ogni cambiamento è percepito come fastidioso, impossibile da attuare o addirittura inutile.

Spesso si fa affidamento su rimedi tampone: si bloccano i sintomi per non affrontare le cause. Non a caso la spesa farmaceutica è in costante crescita in tutto il mondo. Eppure il cambiamento dipende da noi. Puoi fare per te stesso molto più di chiunque altro.

 

IL SEGRETO

Un aiuto po’ essere quello di procedere per gradi, con piccoli cambiamenti. A volte per fare la differenza può bastare davvero molto poco. Concentrati su un piccolo aspetto alla volta. Agisci con costanza ed impegno. Man mano che inizierai a godere dei primi benefici, troverai una motivazione sempre più grande e potrai davvero cambiare la tua vita. Non esistono ricette miracolose, o, meglio, il miracolo che puoi fare è proprio quello di costruire ogni giorno il tuo benessere.

 

ATTENTO A…

Le aree su cui puoi lavorare sono davvero tante: puoi migliorare la qualità della tua alimentazione, puoi fare ogni giorno un po’ di attività fisica, e persino cambiare il tuo modo di respirare. Inoltre puoi agire sulle tue relazioni, migliorando il modo di comunicare, puoi imparare a gestire meglio il tuo tempo, a scaricare lo stress in eccesso, utilizzando semplici esercizi di rilassamento mentale e fisico, e puoi imparare a padroneggiare le tue finanze e migliorare la tua situazione economica. Spetta solo a te.

“Noi siamo quello che facciamo, sempre.
L’eccellenza non è un atto ma un’abitudine.”
(Aristotele)


Un buon libro può davvero aiutarti a migliorare la qualità della tua vita. Puoi scegliere tra migliaia di titoli per il tuo benessere e la tua crescita personale. Investi su te stesso, ne vale davvero la pena!!!

Io vado alla ricerca dei libri interessanti su Il Giardino dei Libri. Un catalogo vasto, tanta gentilezza e professionalità e offerte davvero interessanti. Dai un’occhiata e sono sicuro che troverai quello che fa per te.

banner_affiliati_120x72

PS:

Ci trovi anche il CD di Vivere Rilassatamente

😉

Leggi anche questi articoli:

  • avatar image
    Giovanni
    dicembre 27th, 2012 at 1:48 pm

    Ciao Giovanni, mi fa piacere vedere che combattiamo le stesse battaglie mettendoci la stessa energia! Un colpo al cerchio, uno alla botte…. e dai che qualche coscienza finalmente si sveglia!

    Ti auguro un 2013 d’azione e successi personali
    Giovanni

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      dicembre 27th, 2012 at 4:24 pm

      Grazie!

      Spero davvero che un numero sempre maggiore di persone possa rendersi conto dell’immenso potere che ha!

      Rispondi
  • avatar image
    annamaria
    febbraio 17th, 2013 at 5:52 pm

    Si, occorre fatica e tanta buona volontà, ma anch’io penso si possa procedere per step! Auguri a tutti, Anamaria

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      febbraio 18th, 2013 at 12:13 pm

      Grazie Annamaria! Un passo alla volta si arriva molto lontano!!! Auguri anche a te per tutto!

      Rispondi
  • avatar image
    gabriella
    aprile 6th, 2013 at 2:17 pm

    Ciao Giovanni, io ho da poco intrapreso la strada della Consapevolezza e devo dire che mi appasiona sempre più , mi sento ogni giorno meglio!! Ho iniziato ad eliminare il caffè….totalmente e ne ho avuto benefici per quanto riguarda i miei mal di testa!! Medito costantemente…mi aiuta a non alzare più la voce con i miei bimbi ed avere un rapporto più “pacato” con le varie “cose” della vita quotidiana…cerco di nutrirmi e nutrire i miei cari con amore e meglio che posso (ma non è semplice sradicare le vecchie abitudini )!! Ti scrivo questo non per avere complimenti o quant’altro ma semplicemente per dire, a chi si avvicina a questo modo di pensare e AGIRE, che il percorso è si lungo e richiede costanza ma dei benefici enormi se ne hanno a valanghe!! Grazie per l’attenzione dedicatami e Buona Vita a tutti!!! PS l’unico inconveniente che ho è che spesso i miei bimbi mi dicono di essere una “Salutista Brutale” !!

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      aprile 6th, 2013 at 8:55 pm

      @gabriella, complimenti per i risultati raggiunti, e grazie per aver scelto di condividere la tua esperienza. Sono proprio condivisioni come la tua a dare la forza a tutti di continuare con costanza… malgrado gli “inconvenienti” 😉 Continua a seguirmi, aspetto volentieri i tuoi commenti e le tue testimonianze!

      Rispondi

Leave a comment