Ma chi te lo ha detto???

Ma chi te lo ha detto???

Lo stress è inevitabile. La vita al giorno d’oggi è sempre più frenetica, folle, invivibile…. Ansia, preoccupazione, stanchezza, quante persone conosci che vivono questa realtà?  Non si può fare nulla per cambiare le cose. E’ inevitabile, è normale, è la vita. Ma… chi lo dice?

La maggior parte delle persone vive con rassegnazione questa realtà. Anzi, per dirla tutta, la maggior parte delle persone si lamenta spesso e volentieri della qualità della propria vita ma poi… quanti agiscono davvero per cambiare le cose? E quante persone si danno effettivamente da fare per cambiare ma non riescono ad ottenere risultati soddisfacenti? C’è una domanda che può davvero fare la differenza:

E tu, cosa fai di diverso per provare a cambiare quello che non ti soddisfa?

Se le azioni che stai adottando non ti portano a nulla, cambiale! Non occorre stravolgere la tua giornata. Inizia con poco. Giorno dopo giorno inizierai a vedere i primi risultati e a sperimentare i benefici delle tue nuove azioni.

Per scaricare lo stress in eccesso e affrontare un po’ meglio le tue giornate, puoi agire su più fronti: migliorare l’alimentazione, fare un po’ di attività fisica, migliorare la tua comunicazione, imparare a respirare meglio, imparare a gestire meglio il tuo tempo, acquisire un atteggiamento mentale più produttivo, utilizzare ogni giorno una tecnica di rilassamento mentale

Le opzioni sono molte. Spesso ci raccontiamo la scusa del tempo: riflettiamo insieme. Davvero non c’è il tempo per mangiare un po’ meglio? E’ questione di tempo il modo in cui respiri? Ed il modo in cui affronti le tue giornate? E’ questione di tempo essere più ottimisti, proattivi, grintosi e così via?

Decidi come vuoi vivere e poi agisci.

La vita merita di essere vissuta a pieno. Non ascoltare chi si lamenta, chi dice che non si possa migliorare la situazione, chi vive con rassegnazione e così via. Il benessere si costruisce ogni giorno, con le piccole scelte quotidiane.  E’ difficile? Sicuramente si, come tutte le cose che non siamo abituati a fare. Ci vuole impegno e costanza. Sei pronto? Ne vale la pena!!!!

hai già scaricato l’E-book gratuito di Vivere Rilassatamente?

ritira la tua copia da qui

Vuoi un buon libro per cambiare?

Cercalo su:


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Condividi se vuoi anche tu un mondo senza stress!!!

😉

Leggi anche questi articoli:

  • avatar image
    Filomena Palumbo
    gennaio 5th, 2012 at 10:50 am

    Bell’articolo!!!
    Ad inizio anno e’ ancora più importante avere questi spunti di riflessione, per avere il coraggio di cambiare e passare all’azione. Soprattutto se questi cambiamenti riguardano la nostra qualità della vita.
    Siamo sempre presi dal pensare al lavoro, ai problemi quotidiani e poco concentrati sul nostro benessere.
    E’ importante capire che anche amare noi stessi non e’ egoismo o edonismo, ma il primo rispetto nei confronti della nostra persona.
    Quindi…meno stress e più amore 🙂

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      gennaio 5th, 2012 at 11:24 am

      Verissimo Filomena!
      La maggior parte delle persone si ricorda della salute solo quando sta davvero male, eppure può bastare davvero poco per vivere meglio…

      Ti auguro di passare uno splendido 2012 e… rilassata e piena d’Amore!!! 😉

      Rispondi
  • avatar image
    paolo g bianchi
    gennaio 5th, 2012 at 11:01 am

    Durante le mie sessioni di counseling mi rendo subito conto di chi ha problemi di stress, mi basta osservare come la persona respira: più la respirazione è corta, disarmonica, più la persona si sentirà schiacciata, oppressa, incapace di rilassarsi, quindi sotto stress.
    La cosa interessante è che le parole “respiro” e “spirito” derivano dalla stessa radice etimologica e questo ci fa riflettere su come la respirazione sia fondamentale non solo alla vita stessa ma al nostro essere più profondo. Dalla sculacciata alla nostra nascita per aprirci i polmoni, tutta la nostra vita è fatta di respiri la cui qualità misura ansie, tensioni ma anche quiete e riposo.

    Respirare è un atto naturale che però oggi abbiamo sempre più bisogno di reimparare. Spesso dico che respirare è come danzare: porta concentrazione in quello che siamo e facciamo e soprattutto riequilibra i nostri stati d’animo. Trovare il ritmo giusto ci permette di riportare armonia nella nostra vita aiutandoci a combattere le paure e lo stress.

    Un saggio cinese insegnava: “Espirando tocchi la radice del cielo, inspirando tocchi la radice della terra”. Sospesi tra cielo e terra vinciamo lo stress della vita allenandoci a una respirazione calma e profonda affinchè lo spirito primeggi per garantirci quella pace interiore che tutti ci meritiamo.

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      gennaio 5th, 2012 at 11:20 am

      Ottimo contributo, grazie Paolo! In effetti il respiro è uno dei punti più importanti sui quali lavorare per stare ogni giorno un pò meglio!

      Rispondi

Leave a comment