fine giornata

fine giornata

Una giornata sta per finire.

Ogni giorno ci porta in dono esperienze, incontri, sfide, ostacoli, problemi, opportunità. Siamo abituati a giudicarle e catalogarle: belle, brutte, buone o cattive…

Sono in molti ad associare il fine giornata ad una forte dose di stress.

Oggi ti propongo un esercizio particolare, che può farti radicalmente cambiare il tuo stato d’animo. 

Prova a cambiare schema di pensiero. Prova a guardare oltre. Prova a dare un significato diverso a tutto quello che ti è capitato in questa giornata.

 

Stasera, poniti queste domande:

Cosa ho imparato oggi? In che modo quello che mi è capitato può essermi utile?

 

Le cose non sono né buone né cattive. Siamo noi a dargli un significato.

Cambiando prospettiva potrai cambiare stato d’animo.

 

Sospendi il giudizio.

 

“Non esistono fallimenti, esistono risultati.”

 

Ogni giorno ci insegna tante cose. E’ un prezioso scrigno di esperienze. Fanne tesoro, Impara da tutto ciò che hai vissuto oggi. E’ questo il modo migliore per crescere.

E’ così che si cambia. Apprezzando ogni attimo, ogni esperienza, ogni situazione. Tutto può aiutarti. In ogni cosa c’è un insegnamento prezioso.

So che non è facile acquisire questa abitudine. Non rimandare. Inizia oggi stesso.

 

La qualità della tua vita dipende dalle scelte che fai, in ogni momento.

 

Io, prima di farmi queste domande, mi regalo 5 minuti di silenzio. Accendo una candela, e focalizzo la mia attenzione solo sul respiro. Il momento che scelgo è immediatamente prima della cena. E’ ormai da tempo uno dei momenti più belli della mia giornata.

Questo semplice esercizio dona alla mia mente maggiore serenità, mi aiuta a scaricare lo stress in eccesso e aumenta la capacità di analizzare con più tranquillità la mia giornata. Prova anche tu!

 

Se vuoi, puoi utilizzare il mio CD (se sei tra i pochi che ancora non ce l’ha, te lo consiglio fortemente, ci ho messo davvero tanta passione ed energia!!!  ) E’ disponibile sia in formato elettronico che in versione tradizionale.

Fammi sapere che ne pensi!!!

 

PS:

Come sai, Vivere Rilassatamente ha il progetto (ambizioso) di ridurre sensibilmente lo stress nel nostro Paese. Per riuscirci, ho bisogno anche del tuo aiuto! Commenta questo articolo e condividilo sui social, spargi la voce.

Insieme possiamo davvero dare fare la differenza!!!

Su Facebook siamo ormai già a 4000, (tu ci sei già??? ) grazie di cuore!!!

 

Leggi anche questi articoli:

  • avatar image
    Lori
    ottobre 10th, 2012 at 11:55 am

    Grazie!

    Rispondi
  • avatar image
    fulvia
    novembre 6th, 2012 at 2:45 pm

    molto interessante, sono contenta di averlo letto e devo dire che anch’io sto cominciando a mettere in pratica questa tecnica, funziona, un’altra cosa che mi sento si dire è non dare mai la colpa ad altri per le cose che ti succedono, ma guarda avanti e datti un obiettivo da raggiungere, sforzati di migliorare la ua visione delle cose………

    Rispondi
  • avatar image
    Giovanni Annunziata
    novembre 6th, 2012 at 3:00 pm

    @ Fulvia, complimenti! Continua così! Non immagini quanta gente si ostini a cercare fuori di se colpe e responsabilità…

    Grazie del contributo!

    @ Lori, grazie a te!

    Rispondi
  • avatar image
    michela
    novembre 9th, 2012 at 9:15 pm

    Sito stupendo!!! Complimenti per il tuo lavoro!!! Il mondo ha bisogno di persone luminose come te che facciano luce a chi si trova al buio. Io nel mio piccolo sin parecchi anni che ‘lavoro’ su me stessa quindi mi sin ritrovata molto negli argomenti qui trattati..mi son sentita come a’casa’. Ti seguo..grazie.

    Rispondi
  • avatar image
    Manuela
    novembre 3rd, 2016 at 9:54 pm

    Buonasera,nulla avviene per caso e stasera questo articolo mi serviva proprio,il pensiero è un alleato, ma spesso dobbiamo batterci a duello…farò l’esercizio perché oggi so che la mia vita è nelle mie mani e grazie alle tue parole iniziamo.Buona serata

    Rispondi
    • avatar image
      Giovanni Annunziata
      novembre 3rd, 2016 at 10:25 pm

      Grazie Manuela! In bocca al lupo per il tuo percorso. Continua a seguirmi!

      Rispondi

Leave a comment