il coraggio di cambiare

il coraggio di cambiare

Cambiare Vita.

Ammettilo, ci hai pensato spesso. E sono sicuro che anche tu, come me, hai intorno tanti amici che dicono di volerlo fare. Ma quante persone conosci che poi di fatto ci sono riuscite?

Diciamo la verità. Cambiare radicalmente vita non è mai facile. Dal momento stesso in cui inizi a pensarlo, la mente sembra concentrarsi quasi sempre sulle difficoltà, gli ostacoli e i mille e più motivi per i quali il cambiamento per te non è possibile. E’ normale! Ognuno di noi ha legittimamente dubbi, paure e oggettive problematiche da affrontare.  Facciamo insieme una piccola riflessione

 

IL CAMBIAMENTO é INEVITABILE

Tutto cambia. Tu cambi continuamente. Quanti cambiamenti hai fatto dal giorno in cui sei venuto al mondo fino ad oggi?  Hai iniziato a camminare, a parlare, poi sei andato a scuola… lavoro, famiglia, casa… Quante piccole grandi sfide hai dovuto superare! Ricordo che da bambino pensavo a come sarebbe stata la mia vita “da grande”.  Vivevo uno strano mix di emozioni e di pensieri, i cui ingredienti principali erano la curiosità, la fretta e tanta incertezza, tanti dubbi e tanta paura. Più che paura direi il timore di non farcela, di non essere in grado di affrontare le cose nella maniera giusta. Capitato anche a te qualcosa di simile, vero?

Molti cambiamenti li subiamo passivamente e passiamo la vita a cercare di adattarci ad essi. Altri li abbiamo cercati, voluti con determinazione ed entusiasmo. Ad  alcuni vorremmo sfuggirci, e poi ci sono quelli che desideriamo ma che continuiamo a rimandare. Ed è di questi che voglio parlarti.

Si può restare fermi in un fiume che scorre, ma non nel mondo degli uomini (Proverbio Cinese).

DECIDERE DAVVERO

Quando decidi DAVVERO, vedi le cose in maniera diversa. Parli in maniera diversa. Ti si legge negli occhi la grinta e la motivazione e affronti tutto in maniera diversa. Sono questi momenti di svolta che cambiano la tua vitaLe cose non cambiano restando fermi a pensarci su. Cambiano con le decisioni e le azioni mirate. 

Non ha senso pensare senza agire. Non ha senso agire senza pensare. Non ha senso continuare a fare sempre le stesse cose; non ha senso dedicare tempo a cose o persone che ti fanno stare male… 

Prenditi del tempo per te. Pensa, rifletti, valuta e poi agisci. Dall’altra parte del muro potrebbe esserci la vita che hai sempre sognato…

Bello si! Ma come si fa?

COME PRENDERE UNA DECISIONE

Voglio essere chiaro e sincero con te. Nessuna delle decisioni che prendiamo è perfetta. Ogni azione che compiamo, ogni scelta, così come ogni situazione che viviamo presenta sempre dei vantaggi e degli svantaggi. E nella maggior parte dei casi non è possibile avere la certezza matematica di quali saranno le effettive conseguenze di ogni decisione presa. Dubbi ne avrai sempre. Ma tranquillo! E’ segno di intelligenza sopraffina!

Solo gli imbecilli non hanno dubbi

Ne sei sicuro?”

Non ho alcun dubbio!”

(Luciano De Crescenzo)

 😛

Detto questo, condivido volentieri un piccolo sistema che può aiutarti a decidere con (almeno un pizzico) di serenità in più.

Partiamo da un punto importante: se sei teso, nervoso e preoccupato, è più probabile che le tue scelte non siano ponderate e potresti più facilmente commettere degli errori.

Cerca in qualche modo di scaricare un po’ di stress… (e non venirmi a dire che non sai come fare…)   😉 

Dopo aver fatto un semplice esercizio di rilassamento (se non sai quale usare prova questo…)  resta ad occhi chiusi ed immagina la decisione da prendere. Prenditi tutto il tempo e prova ad immaginarti nel futuro. Immagina vividamente, con dettagli e dovizia di particolari ogni aspetto legato alla tua decisione e ascolta le tue sensazioni. Più reale sarà la tua immagine, più forti saranno le emozioni ad essa collegata. Ed è proprio dalle emozioni che troviamo la spinta per le nostre azioni!

Poi prendi carta e penna (ho detto “prendi carta e penna”, no “apri word, pages o qualsiasi programma di scrittura”…)  e scrivi.

Su di una pagina che per comodità possiamo chiamare la “pagina del no” scrivi tutti gli svantaggi, le difficoltà, i sacrifici, le perdite, le rinunce e così via, collegati al passo da compiere. Non barare. Scrivi tutto quello che ti viene in mente!

Prendi poi un’altra pagina… Si! Hai indovinato!

E’ la “pagina del Si” sulla quale scriverai tutti i più validi motivi, i vantaggi, le opportunità, le conquiste ed i guadagni che otterrai passando all’azione.

Molto utile è anche scrivere (sempre su carta, sono all’antica, lo so! ) vantaggi e svantaggi dello stare fermi e non cambiare nulla. Può aiutarti ad avere una visione più completa della situazione ed a decidere con maggiore consapevolezza.

Ricorda che DECIDERE deriva dal latino “caedere che vuol dire tagliare.

Ogni decisione comporta una rinuncia. Ma è impossibile vivere senza decidere, è impossibile vivere senza cambiare. Noi possiamo solo scegliere se decidere con consapevolezza o vivere passivamente in balia degli eventi.

Una volta deciso, è inutile voltarsi indietro e lasciarsi andare a rimorsi, rimpianti & lamentele varie. Non serve altro che a far stare male te e tutte le persone che hai intorno.

Se proprio noti che la decisione che hai preso non ti piace…

…non ti resta che decidere di cambiare ancora!

Resta fedele ai tuoi principi ed ai tuoi valori. No importa la strada che decidi di compiere. Quello che conta è che tu riesca a trovare quella che ti permette di goderti il più possibile il tuo viaggio.

Ti auguro di prendere la decisione migliore per te!

Per approfondire puoi leggere anche questi articoli:

Scegliere    –  A volte mi chiedo dove sto andando  –  Decisioni

 

PS:

Sei hai già  il CD di Vivere Rilassatamente, applica con impegno tutti i giorni gli esercizi ed i suggerimenti indicati. Ti aiuteranno a decidere con maggiore serenità.

Se non lo hai ancora… fidati di me!  

Compralo subito. Ne vale la pena. Una piccola cifra ed un pizzico di impegno quotidiano ti porteranno un grande beneficio. Soddisfatto o Rimborsato! Te lo prometto!

Condividi

Ti è piaciuto questo articolo?  Lascia qui il tuo commento e condividilo sui social!

Leggi anche questi articoli:

Leave a comment